Home

Personalmente,

non conosco donna single che non sia disperata di essere tale.

Leggi di più

La maledizione del sesso

al primo appuntamento è una sfiga che esiste per davvero…

Leggi di più

Ma l’uomo deve ancora offrire?

Lo chiedono 446 donne, ogni mese, a Google.

Leggi di più

Perché Sabina Cuccaro

Sabatina all’anagrafe, nessuno è perfetto.

A guardarmi indietro, ero una ragazzina impaurita di un’umile famiglia del sud. Ora sono una donna atterrita ma atterrata ai parioli.

Benvenuti nella mia vita di oggi. Ogni mattina mi sveglio e mi giro dall’altro lato, finché la mia gatta Jisé non viene a farmi le fusa in testa.

Inizia così la mia giornata, tra fusa e un nespresso. Faccio la giornalista, scrivo per i settimanali Starbene, Oggi e ho un blog su Il Fatto Quotidiano.

Nella vita ho poche certezze ma molti dubbi. Credo, però, che il giornalismo possa ancora cambiare il mondo. O no?

A proposito, penso che le donne debbano smettere di lamentarsi della disparità di genere: è l’unico modo per superarlo e asfaltare gli uomini.

 

Cupido si è rotto le scatole di volare: ha affittato un garage ed ha creato un app di nome Tinder, da qui è nato il dating on line. E lui è diventato il mio mito.

Una certa testardaggine ha cominciato ad insinuarsi in me da quando avevo sei anni: per pagarmi le figurine, ritagliavo le facce dei personaggi e le vendevo alle mie compagne. Ho imparato a trattare.

Credo che la povertà sia un’esperienza che tutti dovremo provare e che l’umiltà sia il passepartout per la vita.

Cerco sempre di essere open mind: sono convinta che non avere pregiudizi ti faccia essere avanti, anche se non so dove vado.

Amore, relazioni e sesso: mi appassiona raccontare come si stanno spostando sul web (pervertiti compresi).

Rido molto e piango spesso, sono una perfezionista di una vita imperfetta. Un girone dantesco, insomma.

Ora sapete un po’ di me, molto altro lo scoprirete. Forse.

Segui Sabina Cuccaro su Instagram